Le spezie del Marocco

DI MARTINA E JONATHAN

Omar, il nostro amico di origine marocchina, come ogni anno torna a casa a trovare la famiglia, questa volta, dal suo viaggio, è tornato con tanti regali buoni, tipici del suo Paese.

Nella sua valigia ha portato con sé una parte della tradizione culinaria del Marocco, alcune tipologie di spezie, le più usate e conosciute. La cucina marocchina, infatti, è nota per essere ricca di spezie, i loro piatti sono molto saporiti e dal sapore intenso, questo perché la maggior parte delle pietanze, includono aromi e spezie.

Questa tradizione, ha avuto origine molti anni fa, nelle cucine dei palazzi reali, dove i cuochi si dilettavano a fondere i piatti tradizionali con le spezie importate da altri Paesi. Molte di esse infatti, sono ancora importate, mentre altre sono coltivate proprio nelle loro terre, ed è per questo che la cucina marocchina è estremamente varia.

Avete mai assaporato i profumi intensi delle spezie marocchine? sono un toccasana

Le spezie più usate e note nel cibo marocchino sono kamoun (cumino), kharkoum (curcuma), skinjbir (zenzero).
Il cumino è la spezia più usata in tutto il nord Africa. La pianta di questa spezia è molto piccola, simile a quella del finocchio, e cresce in terreni aridi, tipici della loro zona.  Una volta dati i frutti, essi vengono essiccati lasciando un profumo pungente e dal colore bruno. Il cumino viene utilizzato per accompagnare e insaporire piatti a base di carne e salse. Ha una buona proprietà digestiva, utilizzata quini per alleggerire piatti ricchi come l’agnello.

La curcuma è una vera e propria spezia della salute. Si presenta dal colore dorato e dal profumo intenso, il suo sapore è delicato e si adatta ad arricchire molte pietanze.

Essa è conosciuta fin dall’antichità per le sue proprietà benefiche grazie al suo contenuto di sali minerali, come ferro e potassio. Inoltre ha proprietà antinfiammatorie, antidolorifiche e antiossidanti.

Lo zenzero invece, è una radice,  utilizzata da secoli in cucina e nella medicina tradizionale.

E’ stimolante, antiossidante, antireumatica, digestiva, antinfiammatoria della mucosa gastrica.  Lo zenzero è adatto anche per dimagrire, poiché aiuta a sciogliere i grassi ed ha effetto termogenico. si presenta con un profumo molto delicato e dal colore dell’avorio. Si dice che in Africa sia un buon alleato contro le punture di zanzara.

Non ci resta altro che assaggiare questi bellissimi doni, dai colori dorati e dai profumi avvolgenti!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top
VIAGGIA CON NOI! iscriviti alla nostra newsletter e ti invieremo gli aggiornamenti e consigli dei nostri Viaggi. Inoltre riceverai subito i codici sconto su alcuni Brand con cui collaboriamo
VIAGGIA CON NOI! iscriviti alla nostra newsletter e ti invieremo gli aggiornamenti e consigli dei nostri Viaggi. Inoltre riceverai subito i codici sconto su alcuni Brand con cui collaboriamo
error: Content is protected !!