Lago di Braies la perla delle Dolomiti

DI MARTINA E JONATHAN

 

C’è un luogo magico, una valle dove custodisce un lago dalle acque verdi e turchesi, racchiuso da alte e pallide dolomiti. Questo luogo è il Lago di Braies. Un lago naturale, formatasi da una frana, che ogni anno ospita molti visitatori, che sono in cerca di un luogo armonioso, pulito e ideale per rilassarsi o per fare un’escursione. Questo lago è considerato la perla delle Dolomiti, e non si può che concordare con questo nome.

Poco distante dal lago è possibile alloggiare in hotel o appartamenti, per trascorrere un week end immersi nella natura. A riva sorge la chiesetta dedicata alla Madonna, una chiesetta ricca di storia e di fascino. A molti di voi, probabilmente, questo posto ricorderà la celebre serie televisiva “Un passo dal cielo”, dove sono state girate le riprese di questo filmProprio per questo motivo, questa valle è molto nota, attirando a se’ moltissimi visitatori in tutto il tempo dell’anno.

Consigliamo di visitare il posto già dal mattino presto, dove l’afflusso dei turisti sarà inferiore, potendosi godere al meglio i panorami, che solo questo luogo sa regalare. Appena arriviamo siamo subito colpiti dal colore intenso delle sue acqua, un verde smeraldo dalle mille sfumature. Arrivando si incontra subito una palafitta, dove è possibile noleggiare una barca a remi. Il costo è di circa 10€ per un ora, ed è sicuramente un’esperienza che vi suggeriamo di fare. Remare sul lago di Braies è un vero e proprio piacere. Continuiamo il nostro cammino lungo la passeggiata sulle sponde del lago, dove si alternano tratti stretti, ponti e salite. Lungo il tragitto, si ha diverse possibilità di fermarsi a riva, ammirando il paesaggio mozzafiato, anche se, ogni punto qui è stupendo. Proseguendo si giunge in un ampia area contornata da un piccolo boschetto, l’ideale per fermarsi e fare un pick nick.

Questo luogo merita davvero di essere visitato in qualsiasi stagione preferiate. D’estate con il sole, i colori che riflettono nel lago sono spettacolari, d’inverno con la neve e i colori di un grigio intenso, sapranno travolgervi d’emozione.

INFORMAZIONI

  • Il Lago di Braies appartiene al patrimonio umanitario dell’Unesco e merita una tutela particolare. Siate rispettosi dell’ambiente, perciò non gettate a terra spazzatura ma mantenete questo posto pulito e incontaminato.
  • Il sentiero è percorribile a tutti, anche per i non esperti. Inoltre è possibile passeggiare anche con passeggini, facendo maggiore attenzione dove i tratti si fanno più stretti.
  • L’escursione è adatta per tutta la famiglia, anche per i bambini
  • L’accesso ai cani è consentita ma con guinzaglio, ma siate attenti a mantenere pulito l’ambiente.
  • Ci sono diversi parcheggi vicino all’hotel principale a pagamento, circa 5€ al giorno.
  • I tempi di percorrenza sono di 1 ora e mezza circa

POTREBBE INTERESSARTI

Lago di Tenno in Trentino

Lago di Tovel, il mistero del lago rosso

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One Reply to “Lago di Braies la perla delle Dolomiti”

  1. Bellissimo reportage per quest’angolo meraviglioso dell’Alto Adige, situato in una valle laterale della Val Pusteria, in provincia di Bolzano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top
VIAGGIA CON NOI! iscriviti alla nostra newsletter e ti invieremo gli aggiornamenti e consigli dei nostri Viaggi. Inoltre riceverai subito i codici sconto su alcuni Brand con cui collaboriamo
VIAGGIA CON NOI! iscriviti alla nostra newsletter e ti invieremo gli aggiornamenti e consigli dei nostri Viaggi. Inoltre riceverai subito i codici sconto su alcuni Brand con cui collaboriamo
error: Content is protected !!