Treviso, se la vedi te ne innamori

DI MARTINA E JONATHAN 

 

Da qualche parte abbiamo letto che il motto di Treviso è:

“Se la Vedi, te ne innamori”

Appena la vedi per la prima volta comprendi subito il motivo di questa frase, è impossibile non apprezzarla e innamorarsene. Probabilmente perché ci si aspetta di trovare il solito borgo medievale, con il solito centro storico, e invece è tutt’altro che banale, con i suoi i canali e scorci suggestivi.

Nonostante Treviso sia una città che dista a pochi chilometri da noi, non abbiamo mai trascorso una giornata a visitare questa bellissima città. In occasione del Festival delle Mongolfiere, ci dedichiamo a passare una piacevole serata tra le sue vie. Certamente è una città da visitare in qualsiasi tempo dell’anno, scoprendone ogni angolo originale, con gli occhi di chi vuole assorbire ogni pezzo della loro tranquilla cittadina. Così Treviso si è presentata a noi, una città tranquilla, ricca d’arte e di storia. Cuore della città e luogo di incontro dei trevigiani è la piazza dei Signori con il suo Palazzo dei Trecento e l’elegante Loggia Dei Cavalieri, senza dimenticare il bellissimo Duomo con tutte le sue opere d’arte all’interno.

Ma ciò che caratterizza la città, a parer nostro, sono i due fiumi, Sile e Cagnan, che passano tra le vie, dandone un fascino in più, ricordando quasi un po’ la bellissima Venezia. Le case porticate con le belle facciate affrescate che si riflettono sul canale dei Buranelli sono bellissime da vedere e fotografare. Non mancano numerosi negozi e boutique d’artigianato, che sembrano fondersi tutt’uno con le mura di questa città.

Ma con tutto questo camminare, si è fatta l’ora di cena. Decidiamo di cenare e bere un bicchiere di prosecco presso il bar/pub Soffioni. A Treviso c’è l’imbarazzo della scelta per bere e mangiare, noi abbiamo optato per questo locale un po’ moderno un po’ hipster, arredato in stile industrial. Bellissimo cenare fuori sotto il loggiato, ma altrettanto bello il suo interno. Propone un menù  di buona qualità ad un prezzo modico. La birra artigianale è la loro specialità.

La notte scende veloce in questa serata di fine estate e ad attenderci ci aspetta il nostro rientro a casa. Visitare Treviso significa perdersi per le sue stradine e scoprire angoli nascosti che sembrano usciti da delle cartoline. Ci auguriamo di poter tornare presto per visitare altri punti di questa fantastica città

 

POTREBBE INTERESSARTI

Festival delle Mongolfiere

Le migliori destinazioni per una proposta di matrimonio

Giardino botanico litoraneo di Porto Caleri

Suggerimenti di proposta di matrimonio all’estero 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top
VIAGGIA CON NOI! iscriviti alla nostra newsletter e ti invieremo gli aggiornamenti e consigli dei nostri Viaggi. Inoltre riceverai subito i codici sconto su alcuni Brand con cui collaboriamo
VIAGGIA CON NOI! iscriviti alla nostra newsletter e ti invieremo gli aggiornamenti e consigli dei nostri Viaggi. Inoltre riceverai subito i codici sconto su alcuni Brand con cui collaboriamo
error: Content is protected !!