Perché amare Milano

Ammettiamo che Milano, nonostante l’abbiamo visitata più volte, è una grande e importante città italiana, ma che purtroppo però, ci ha sempre suscitato poca emozione. Forse siamo colmi di pregiudizi, che la definisce come la fredda città del lavoro e della moda, ma siamo convinti che sotto a questa veste griffata, ci sia qualcosa di più che possa offrire. Perciò non convinti di questo giudizio assegnatogli, decidiamo di visitarla ancora una volta, ma esplorandola più a fondo. Una gita fuori casa è quello che ci vuole quando si ha del tempo libero, anche se la meta è una destinazione vicina a noi; basta pensare che milioni di turisti all’anno si recano in Italia per visitare le principali città italiane, proprio quelle città che per noi ormai sono scontate.

Ma partiamo con ordine, cosa vedere e assolutamente fare a Milano in una giornata?

DOVE PARCHEGGIARE

Se venite in auto potreste scegliere di parcheggiare in uno dei tanti parcheggi presenti in zona Duomo, dove sarete comodi al centro. Vi avvisiamo però che il prezzo per la permanenza in giornata è alto, e vi troverete ad affrontare una lunga coda in vicinanza della zona. In alternativa vi consigliamo di lasciare l’auto al parcheggio Cascina Gobba, fuori dal centro urbano, che con poco più di 2,00€ lascerete l’auto tutto il giorno. Da lì spostatevi con la metro (1,50€ la corsa) per arrivare in centro.

DUOMO

Si sa, il Duomo di Milano è qualcosa di maestoso e imponente, un’architettura complessa ed elegante, una cattedrale in marmo bianco, affascinante a qualsiasi ora del giorno e della sera. Ricordo ancora quando alla scuola elementare come compito dovevamo disegnare uno dei monumenti d’Italia e mi avevano affidato l’incarico di disegnare proprio il Duomo di Milano. Che tortura è stata disegnare tutti quei particolari così difficili! Non fermatevi solo alla sua facciata, la vera visita è al piano di sopra, perciò salite sulla terrazza di marmo bianco, dove potrete vedere le numerose statue, guglie ed archi, che creeranno un’ambientazione molto particolare. Non dimenticate di andare con il naso all’insù e guardare la Madonnina, simbolo del Duomo, per poi godervi la vista su Milano a 360°.

Per salire potrete scegliere se optare per i 201 scalini oppure in alternativa con l’ascensore, che farà solo determinati orari.

GALLERIA VITTORIO EMANUELE II

Percorre la famosa galleria con i locali e i brand più importanti dell’alta moda è doveroso per una prima visita a Milano, come lo è una visita alla Rinascente. Questo mega negozio a più piani contiene molti brand famosi, spaziando tra cosmesi, scarpe, accessori e abiti. Purtroppo lo shopping qui non è alla portata di tutti, basta pensare che quando ho adocchiato il cartellino di una gonna che mi ha colpito, il suo prezzo era di quattro volte il mio stipendio mensile. Lo shopping sarà per un’altra volta… o in un’altro posto!

Ma se voleste concedervi un piccolo aperitivo o pranzo un po’ lussuoso, è presente la terrazza sopra alla Rinascente, che offre una vista direttamente al lato del Duomo. Il Bar, così si chiama, è un luogo molto rilassante, dove musica soft e camerieri cordiali ti faranno sentire a tuo agio. Peccato per i prezzi molto alti, dove nulla costerà meno di 10,00€. Mentre sorseggiavamo il nostro aperitivo di metà mattina, osservavamo i milanesi, il loro modo di vestire, i loro tacchi alti, lo smalto lucido e i capelli perfettamente in ordine con il loro modo di atteggiarsi, confermandone un po’ il giudizio sulla città,ma non ci siamo arresi a voler cambiare versione.

VOGLIA DI SPUNTINO?

Se siete come noi un po’ di corsa o non volete spendere grandi cifre nei ristoranti, ma nemmeno mischiarvi nel caso dei fast food, Luini panzerotti potrebbe fare al caso vostro. Questo panificio è diventato molto noto a Milano per i suoi buonissimi ed economici panzerotti, salati e dolci e per altri tipi di focacce. Aspettatevi file lunghe soprattutto nelle ore di punta anche se scorrevoli, ma varrà certamente la pena fermarsi qui. Si trova affianco al Duomo, in una delle vie parallele.

 VIA MONTENAPOLEONE

Anche in questo caso, se non avete voglia di un po’ di pazzo shopping, questa via la visiterete come noi, solo esternamente, guardando il luccichio delle vetrine e dei bodyguard all’entrata. File di auto lussuose le troverete parcheggiate sul ciglio della strada, quasi come fosse una sfilata d’auto.

UNICREDIT TOWER E BOSCO IN VERTICALE

Dopo un giro in metro, lasciamo il caos del centro e scendiamo a UniCredit Tower, situata nel quartiere di Porta Nuova Garibaldi, considerata la più grande opera di riqualificazione urbana mai realizzata nel centro di Milano. Viste dal basso le torri si slanciano verso l’alto in modo armonico riflettendo tutto ciò che sta loro intorno. Verso il tramonto, dove il cielo si dipinge di rosa, il loro aspetto diventa ancora più armonioso ed elegante, con le fontane sottostanti che riempiono la piazza. Qui i nostri cuori iniziano a sciogliersi e a goderci questo quartiere tranquillo moderno contornato da verdi spazi circostanti. ecco ci siamo, finalmente restiamo colpiti!

Adiacente all’Unicredit Tower è situato il bosco in verticale, un complesso di due palazzi residenziali a torre progettato da Boeri Studio. E’ una delle particolarità della Milano ultramoderna. Questi due grattacieli ospitano ognuno un gran numero di alberi ad ogni piano che ovviamente cambiano di aspetto e di colore ad ogni stagione.

Se siete nei paraggi vi consigliamo di andare al Macha Cafe, un locale davvero grazioso tutto a base matcha, ma ve ne parliamo nel prossimo articolo.

DINNER TIME!

Uno dei locali favolosi dove la maggior parte dei milanesi va a fare aperitivo è al Chinese Box, un locale ultra moderno, che offre una gran varietà di buffet illimitato insieme all’aperitivo, con stuzzichini vari, focacce e finger food vari. E’ situato in una zona sempre viva, in Corso Garibaldi. La storia di questo locale è lunga, ma quel che conta sapere è che un paio di anni fa hanno voluto fare il gran salto di qualità, per non essere da meno alla sfrenata concorrenza della zona, ottenendo il risultato di essere molto competitivi, con prezzi più bassi della media in un ambiente movimentato. In qualsiasi stagione e orario dall’aperitivo in poi troverete moltissima gente seduta ai tavolini e bere uno dei loro cocktail.

Se vorrete fare una breve passeggiata, potreste optare per un giro nella zona di Chinatown, dove vedrete moltissimi negozi d’abbigiamento. Segnaliamo un negozio in particolare, Oriente store, una piccola bottega su due piani, dove vendono tantissimi oggetti d’oriente, dagli abiti ai manufatti più tradizionali. Due amanti come noi dell’oriente non potevamo che entrare a dare un’occhiata. Ci siamo lasciati incantare da questo negozio con nostra grande meraviglia. Se siete nei paraggi fate un giro qui.

Per la prima volta Milano è riuscita a soddisfarci, mostrandoci non solo il lato caotico urbano e dello shopping sfrenato, ma qualcosa che va oltre a tutto ciò. Dopo questa incredibile esperienza, siamo riusciti a vedere Milano sotto un’altro punto di vista, e possiamo dire che Milano è bella anche sotto a quei vestiti griffati che troppe volte indossa.

POTREBBE INTERESSARVI

Macha Cafè Milano

A spasso per la città Alta di Bergamo

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top
VIAGGIA CON NOI! iscriviti alla nostra newsletter e ti invieremo gli aggiornamenti e consigli dei nostri Viaggi. Inoltre riceverai subito i codici sconto su alcuni Brand con cui collaboriamo
VIAGGIA CON NOI! iscriviti alla nostra newsletter e ti invieremo gli aggiornamenti e consigli dei nostri Viaggi. Inoltre riceverai subito i codici sconto su alcuni Brand con cui collaboriamo
error: Content is protected !!