Percorso sulla neve in Folgaria

Prendete una bella giornata d’inverno, la voglia di stare in mezzo alla natura e aggiungete un po’ di neve, risultato? Una passeggiata tra i boschi nei sentieri di Folgaria. Con l’occasione abbiamo accontentato Akira, che come al solito, appena vede la neve, perde ogni controllo, diventando letteralmente pazza e instancabile. Come ogni inverno facciamo visita in Folgaria, proprio per goderci il clima invernale. Questa volta abbiamo seguito un nuovo sentiero, precisamente il percorso verso Rifugio Baita Tonda, che conduce fino alla Malga. Il percorso è molto semplice adatto a tutti i livelli, immergendosi nel vero clima naturale e del silenzio del bosco.

Sono presenti diversi percorsi nella zona, adatti ad ogni livello e ad ogni sport come per il ciclismo o per il trekking.

A rendere tutto più piacevole e divertente è la neve, che rende maestoso ogni paesaggio, coprendo tutto sotto il suo malto bianco. Mentre camminiamo lungo il sentiero racconto a Jonathan la prima volta che vidi un cervo nel bosco, un ricordo dell’infanzia che custodisco con cura, ad un certo punto mi blocco dallo stupore e mi immobilizzo. In un primo momento Jonathan mi guarda senza capire cosa stessi facendo, pensando che questo mio atteggiamento faccia parte del racconto, ma silenziosamente gli indico proprio davanti a noi, nascosti tra gli alberi, due cerbiatti. Coincidenza? Queste sono le vere gioie indimenticabili, quelle che rimangono e le cose che rimangono nel cuore, la fortuna di poter ammirare la natura nel suo vero aspetto.

Dopo un paio di ore di camminata ed esausti, ci concediamo un giro per il centro storico della città, saltando da una bottega all’altra, ammirando le loro vetrine d’artigianato e gustandoci il panorama delle montagne innevate, con le piste da sci in lontananza, aspettando il sole, che velocemente tramonta.

POTREBBE INTERESSARTI

Nei pressi di Merano, un’escursione sulla neve

Tra scienza e natura al Museo Muse

Arte Sella e Costa Malga, tra natura ed arte

Lago di Tovel, il mistero del lago rosso

Lago di Tenno in Trentino

Canale di Tenno, il borgo medievale

Lago di Braies la perla delle Dolomiti

Un week end all’insegna del relax in Trentino Alto Adige

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top
VIAGGIA CON NOI! iscriviti alla nostra newsletter e ti invieremo gli aggiornamenti e consigli dei nostri Viaggi. Inoltre riceverai subito i codici sconto su alcuni Brand con cui collaboriamo
VIAGGIA CON NOI! iscriviti alla nostra newsletter e ti invieremo gli aggiornamenti e consigli dei nostri Viaggi. Inoltre riceverai subito i codici sconto su alcuni Brand con cui collaboriamo
error: Content is protected !!