Quella continua sensazione di Wanderlust

La continua sensazione di voler partire, esplorare, scoprire ma soprattutto vivere è sempre stata frequente, ed ogni giorno lo è sempre di più. Fino a qualche tempo fa colmavamo questa voglia con altre attività, sognando di tanto in tanto la nuova destinazione da scoprire. Oggi siamo più consapevoli di noi, dei nostri desideri e dei nostri obiettivi, quei sogni che tenevamo nel cassetto ora ci siamo promessi di esaudirli.

Probabilmente non abbiamo raccontato ancora molto di noi e di come questo progetto del blog è nato, cogliamo così l’occasione di mostrarvi il nostro passato e presente.

Fin da piccola ero attratta da tutto ciò che riguardasse il mondo, la terra, tanto che sognavo di diventare una geologa. Il mondo della natura e dei suoi segreti mi affascinava, tanto che alle lezioni di scienze e geografia, ero sempre in prima linea ad ascoltare e a prendere appunti. Con il tempo iniziavo ad essere colpita e affascinata dalle culture del mondo, così diversi da noi ma così affascianti. Da qui è iniziato il mio amore per l’oriente, che ancora oggi non mi abbandona. Ricordo che rovistavo tra le riviste di mia mamma a caccia di qualche fotografia che ritraeva un posto lontano ( a quell’epoca internet non era così usuale) ritagliandola e attaccandola sulla parete di camera mia, creando una vera e propria collezione di foto dal mondo. Non sapevo dove si trovassero, ma mi ero promessa che da grande sarei andata proprio la a vederlo di persona. Non mancavano le mie domeniche pomeriggio a guardare il programma televisivo “Alle falde del Kilimangiaro” o di “Donna Avventura” e guai a chi mi disturbava! Insomma ogni cosa che riguardasse il mondo, i viaggi e le culture erano diventate la mia ossessione. Crescendo le prospettive erano cambiate, accantonando quel sogno nel cassetto che prima o poi avrei riaperto.

Io e Jonathan ci siamo conosciuti quando avevamo circa 20 anni, ancora senza lavoro e con poche prospettive. Scoprendo che anche lui era un gran amante dei viaggi tanto quanto me, ma con poche possibilità economiche di farlo, ci siamo promessi che saremo cresciuti insieme, maturando questa nostra passione comune.

Ricordo ancora il nostro primo vero viaggio insieme a Parigi, l’adrenalina era altissima come pure l’emozione, quello sarebbe stato l’inizio dei nostri viaggi insieme. Oggi non viaggerei con nessun’altro al mondo se non lui, la mia spalla e il mio appoggio, nel corso degli anni abbiamo creato il nostro stile, innamorandoci di ogni posto in cui andavamo.

Ed è così che nell’estate del 2017 abbiamo deciso di aprire questo blog insieme, dividendoci i compiti, ma sempre in sintonia, con la voglia di trasmettere quello che a noi il mondo ha trasmesso.

Siamo arrivati alla conclusione che noi viaggiatori di wanderlust non guariremo mai, non saremo mai soddisfatti, avremo sempre quell’adrenalina che non ci lascerà mai.

Anche voi soffrite di wanderlust? Se così fosse raccontatecelo, saremo felici di leggere le vostre storie.

 POTREBBE INTERESSARTI

Le 5 cose che viaggiare vi insegnerà

La valigia perfetta

Come viaggiare low cost

Stress da ritorno dalle vacanze, come affrontarlo

Il nuovo volto del nostro canale youtube

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top
VIAGGIA CON NOI! iscriviti alla nostra newsletter e ti invieremo gli aggiornamenti e consigli dei nostri Viaggi. Inoltre riceverai subito i codici sconto su alcuni Brand con cui collaboriamo
VIAGGIA CON NOI! iscriviti alla nostra newsletter e ti invieremo gli aggiornamenti e consigli dei nostri Viaggi. Inoltre riceverai subito i codici sconto su alcuni Brand con cui collaboriamo
error: Content is protected !!